Cambio di indirizzo e di residenza: Residenza in tempo reale

Dal 9.5.2012 è cambiata la procedura per la richiesta di residenza.
Le dichiarazioni anagrafiche per
a) trasferimento di residenza da altro Comune o dall'estero o trasferimento di residenza all'estero
b) costituzione di nuova famiglia o di nuova convivenza, o mutamenti intervenuti nella composizione della famiglia o della convivenza
c) cambiamento di abitazione
devono essere effettuate sui nuovi modelli predisposti dal Ministero dell'Interno che dovranno essere compilati in tutte le parti obbligatorie, pena la NON RICEVIBILITA' (Allegato 1 Dichiarazione di residenza e Allegato 2 Dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero).
La registrazione anagrafica avverrà entro e non oltre 2 giorni lavorativi successivi alla presentazione della domanda di residenza.
Gli effetti giuridici della nuova residenza decorrono dalla data di presentazione dell'istanza.
La fase di accertamento sarà avviata successivamente e dovrà concludersi comunque entro 45 giorni. Se entro il termine suddetto viene constatata la mancanza dei requisiti, il Comune di nuova iscrizione invierà comunicazione all'interessato e segnalerà la discordanza all'autorità di P.S. (dichiarazione mendace)
Se il cittadino non risponde nei 10 giorni dal ricevimento della comunicazione o se le motivazioni addotte non vengono accolte, si procederà al ripristino della situazione iniziale.
Nel caso in cui il Comune non effettui alcuna comunicazione, nel termine di 45 giorni, l'iscrizione si intende confermata.
La pratica di iscrizione deve essere sottoscritta da tutti i componenti maggiorenni che si trasferiscono. Se non sono presenti possono sottoscrivere una delega, allegando la fotocopia di documento di identità.
Se la domanda è presentata da un cittadino di Stato NON appartenente all'U.E. lo stesso deve allegare la documentazione di cui all'ALLEGATO A (scaricabile sotto) mentre se è presentata da un cittadino di Stato appartenente all'U.E. deve produrre la documentazione di cui all'ALLEGATO B (scaricabile sotto).
Le domande possono essere presentate:
- PER VIA TELEMATICA al seguente indirizzo di PEC:  mercenasco@cert.ruparpiemonte.it, ad una delle seguenti condizioni:
a) che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale
b) che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso di carta di identità elettronica, carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione
c) che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante
d) che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento di identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice all'indirizzo anagrafe.mercenasco@ruparpiemonte.it
- VIA FAX al n. 0125 71.00.66
- attraverso POSTA RACCOMANDATA all'indirizzo Piazza Martiri della Libertà n. 4 – 10010 MERCENASCO (TO)
- allo sportello nei seguenti orari: MARTEDI' - GIOVEDI'  E VENERDI’ dalle ore 9.00 alle ore 11.00  e GIOVEDI' dalle ore 17.00 alle ore 18.00